Sport invernali: piacere su ghiaccio e neve

Rotolando giù per il pendio, meglio sulla neve fresca e un cielo blu brillante, sullo sfondo un magnifico scenario di montagna, al seguito di tutta la famiglia. Lo sci è ancora lo sport invernale più popolare. Che sia il movimento, l'esperienza della natura o piuttosto il socievole apres-ski in primo piano, dipende da tutti voi. Ad ogni modo, i principianti sono invitati a visitare la scuola di sci. Opzione più economica: qualcuno della cerchia di conoscenti o parenti, che trasmette le sue abilità. Per inciso, i bambini sono veri talenti naturali quando si tratta di sciare. Il più giovane, meglio è.

Fattore di forma fisica mentre scia

Chiunque si trovi sulle piste da mattina a pomeriggio e completi una discesa dopo l'altra richiede l'intera muscolatura delle gambe oltre alla parte superiore del corpo e alle spalle. E il consumo calorico è considerevole, a condizione che non si compensi troppo abbondantemente alla fermata. La base fisica è una ginnastica di sci regolarmente eseguita in anticipo.

Attrezzatura importante per il divertimento sugli sci

Sci, attacchi, scarpe e bastoncini: puoi prendere in prestito una buona attrezzatura in caso di dubbio. Questo non è economico, ma ha il vantaggio che puoi provare nuovi modelli. Soprattutto con i bambini dovresti prestare attenzione a un'attrezzatura di alta qualità e gli scarponi da sci devono adattarsi perfettamente. Importante anche per giovani e meno giovani: abbigliamento caldo e funzionale.

Sicurezza sugli sci

Per evitare infortuni, è essenziale una corretta preparazione, poiché lo sforzo sulle articolazioni, in particolare sulle ginocchia, è enorme. Gli scienziati sportivi consigliano di iniziare con la forza e l'allenamento di resistenza almeno da otto a dieci settimane prima dell'inizio della stagione. Inoltre, i corridori dell'hobby non dovrebbero esagerare nei primi giorni sulle piste, riscaldandosi invece ogni giorno con alcuni squat e discese facili - questo è vero anche dopo pause più lunghe. Anche un must per i bambini e consigliato per i genitori: casco alla partenza!

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento