Olio dell'albero del tè: un piccolo tuttofare

L'albero del tè - Melaleuca alternifolia - è originario dell'Australia ed è stato a lungo un popolare rimedio casalingo tra gli indigeni (gli aborigeni). L'Europa ha conosciuto l'albero del tè attraverso James Cook. I primi record possono essere trovati nel botanico Dr. Joseph Banks, che arrivò in Australia intorno al 1770 con il circumnavigatore britannico James Cook. Osservò come gli aborigeni usavano un decotto di foglie di tea tree per curare vari problemi di pelle e ferite.

Istituzione di olio dell'albero del tè

La scoperta di Banks, tuttavia, cadde nel dimenticatoio. Fu solo nel 1925 che l'olio essenziale fu distillato e la sua azione antisettica, battericida e fungicida fu scientificamente provata. Oggi l'olio dell'albero del tè sta vivendo un vero e proprio rinascimento e molti lo giuro per i suoi molteplici effetti, specialmente sulla psiche.

Ingredienti principali dell'olio dell'albero del tè

L'albero del tè appartiene agli oli essenziali popolari Cajeput e Niauli alla famiglia della famiglia di mirto. Dalla distillazione a vapore delle foglie e dei rami per vincere un olio dall'odore fresco: l'olio dell'albero del tè. Una tonnellata di materiale vegetale fornisce circa dieci litri di olio di tea tree dopo due o tre ore di distillazione.

L'olio dell'albero del tè puro ha un colore da trasparente a leggermente giallo e un odore fresco e speziato. Tuttavia, la valutazione soggettiva è diversa - per i nasi sensibili ha un odore piuttosto sgradevole. I due composti più importanti a cui l'olio dell'albero del tè deve le sue proprietà curative sono il terpinene e il cineolo.

L'olio dell'albero del tè è relativamente costoso da estrarre, ma l'efficacia dell'olio essenziale è di buona qualità - solo il vero olio produrrà gli effetti desiderati. Pertanto, è necessario acquistare solo beni ecologicamente sani, altri oli sono spesso di qualità inferiore.

Applicazione ed effetti dell'olio dell'albero del tè

L'olio dell'albero del tè ha proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. L'olio dell'albero del tè è quindi adatto a tutti i problemi infiammatori della pelle, specialmente contro i brufoli, l'acne o le verruche. Inoltre, l'olio dell'albero del tè ha un forte effetto fungicida, ad esempio nel fungo delle unghie.

Ci sono anche prove di un buon effetto sul raffreddore. Collutori per l'infiammazione delle gengive o gargarismi per l'infiammazione della gola - molti hanno avuto le migliori esperienze con esso.

Il vantaggio dell'applicazione: l'olio dell'albero del tè è molto adatto ai tessuti, il che è vantaggioso se applicato contro i brufoli. In alcuni casi, possono verificarsi reazioni allergiche. È meglio fare un test sulla pelle prima dell'uso per verificare se è possibile tollerare l'olio.

Il contatto con gli occhi e le mucose dovrebbe essere evitato, come tutti gli olii essenziali, a tutti i costi.

Effetto mentale dell'olio dell'albero del tè

L'olio dell'albero del tè ha un forte effetto mentale. Gli ingredienti sono molto simili a quelli della maggiorana: il benessere delle piante. Un'alta percentuale di alcoli "calmanti la pelle e l'anima" aiuta con l'ansia e rafforza l'autostima.

Monoterpeni, come si verificano anche in oli di pino, supportano ulteriormente l'effetto. Danno potere e determinazione quando l'anima è fuori equilibrio e porta chiarezza a sentimenti e pensieri.

L'olio dell'albero del tè ha quindi un effetto purificante, chiarificante, rinforzante ed equilibrante e aiuta con svogliatezza, svogliatezza e stati di sfinimento. Soprattutto le persone sensibili, che hanno colpito lo stress e l'ansia rapidamente sullo stomaco, aiutano l'olio dell'albero del tè.

9 consigli per l'uso di olio dell'albero del tè per pelle e capelli

  1. Brufolo: applicare olio di tea tree con un batuffolo di cotone più volte al giorno.
  2. Massaggio: mescolare alcune gocce di olio di tea tree con olio vegetale puro (ad esempio olio di avocado, olio di mandorle, olio di germe di grano o olio di jojoba).
  3. Pelle impura: gocciolare dieci gocce nell'acqua del bagno.
  4. Tensione: aggiungere dieci gocce all'acqua del bagno.
  5. Punture di insetti: Applicare una o due gocce di puro sulla puntura d'insetto.
  6. Cosmetici: a seconda delle esigenze, aggiungere olio di tea tree goccia a goccia alla crema, alla lozione o all'olio di base.
  7. Cuoio capelluto - squamoso, prurito e irritato: aggiungere da cinque a sette gocce allo shampoo e lavare i capelli con esso.
  8. Pulizia del viso - Pelle impura: applicare alcune gocce su un batuffolo di cotone umido e tamponare il viso con esso. Tieni gli occhi chiusi.
  9. Piedi: stanchi, dolenti o odoranti: strofina qualche goccia tra le dita dei piedi e prendi i pediluvi.

3 consigli per l'uso di olio dell'albero del tè per la cura orale e della gola

  1. Irritazione dei gargarismi dell'orecchio, del naso e della gola: aggiungere da tre a cinque gocce a un bicchiere d'acqua o all'irrigatore orale.
  2. Tartaro: spazzola una goccia sul dentifricio e sui denti per rimuovere il tartaro.
  3. Carie dentaria: versare una goccia sul dentifricio e prevenire lo sviluppo di batteri che causano carie.

2 consigli per l'utilizzo di olio dell'albero del tè per il bucato e la casa

  1. Lavanderia igienica: mettere circa 20 gocce nella macchina e fornire un'igiene speciale nel bucato come pannolini, biancheria intima ecc.
  2. Cura della stanza: aggiungere 20 gocce all'acqua della zazzera. L'olio dell'albero del tè inibisce la formazione di muffa nelle aree a rischio.

Miscela con olio di tea tree

Oli adatti per la cura della pelle e del corpo: rosa o lavanda. Per le miscele nella lampada profumata, con bagni o massaggi, si raccomandano Palmarosa, Linaloe, timo limone, bergamotto, rosa e lavanda.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento