Stress: cosa si può fare contro lo stress?

Molti malati di stress commettono un grosso errore: non vogliono accettare il problema di essere sovrallenati. Questo non si adatta all'immagine del talentuoso creatore di carriere nella professione o nella casa sovrana e nel padre. Il primo passo nella terapia dello stress: riconosci te stesso e il tuo stress personale! Questo può essere affrontato tranquillamente apertamente con il compagno di vita o un'altra persona familiare: "Tu, dimmi, ti sembro cambiato o teso!".

Riconoscere il trigger dello stress

Sei più ingiusto verso i bambini di quanto non fossero in passato? Ruggisci persino quando ti arrabbi? Quando ti accorgi di essere stressato, devi analizzare i fattori di stress: "Che cosa sottolineo esattamente, i colleghi, il problema con la nuova auto, la mancanza di tempo libero o anche le elevate esigenze di me stesso?"

Tutto questo dovrebbe essere testato volontariamente prima che il medico debba farlo. Quando si affronta lo stress, la gestione attiva dei trigger di stress è in primo piano. Pensa a quali sono i tuoi fattori di stress personali e in che modo puoi ridurli in modo specifico. Ecco alcuni suggerimenti che possono aiutarti.

11 consigli contro lo stress

  • Accordi con tutte le parti sulle rispettive aspettative e idee - questo vale sia per i progetti sul lavoro che per le vacanze e le festività pubbliche
  • delegato
  • Non sopravvalutare le aspettative (soprattutto se stessi), vedi se il raggiungimento del target al 100% è davvero necessario
  • Impara a dire "no" e non piegarti a tutti i desideri dall'esterno
  • Affrontare e chiarire rapidamente le tensioni in modo che non si intensifichino; indirizzare o ignorare i fastidiosi colleghi
  • Accetta che litigi e conflitti quotidiani siano completamente normali, anche in vacanza e in vacanza
  • Crea libertà personale, ritiro e opzioni di rilassamento complete e tempestive, non sovraccaricare la tua vita quotidiana con appuntamenti
  • Prendi maggiormente in considerazione l'orologio interno (ad esempio, per svolgere compiti difficili al mattino o nel tardo pomeriggio durante l'esibizione personale); Dividere le ore di lavoro in modo che ci sia abbastanza tempo libero e pieno utilizzo delle vacanze
  • Mantenere la vita familiare e le amicizie
  • Pianifica passeggiate, sport e abbastanza sonno
  • Presta attenzione ad una dieta sana ed equilibrata, spesso inserendo "cibo anti-stress" nel menu: cereali, papaia, paprika, pollame biologico

Gestione attiva dello stress

Chiunque affronta lo stress attivamente non ne sarà sopraffatto. Active stress management significa concentrarsi sui propri obiettivi ed evitare cose che non ti fanno bene.

Come aiuto, è possibile, ad esempio, creare elenchi di controllo che semplificano il peso delle singole attività ed eventi o piani di lavoro che consentono di strutturare meglio le singole attività. Parla con gli altri di ciò che ti fa stressare.

E non esitare a cercare un aiuto competente da uno psicoterapeuta, ad esempio, se senti che non puoi liberarti dalla trappola dello stress te stesso.

Mezzi per far fronte allo stress

Dipende dal giusto equilibrio tra stress e scarica. Il rilassamento cosciente è quindi l'essere tutto e il tutto alla fine.Molte persone pensano che lo stress si rompa da solo. Ma chi, ad esempio, seduto davanti alla TV potrebbe sentirsi più tranquillo, ma non è davvero rilassante.

Nella riabilitazione medica delle malattie cardiovascolari legate allo stress, il "rilassamento attivo" svolge quindi un ruolo sempre più importante: i pazienti imparano, ad esempio, attraverso l'allenamento autogeno o il controllo e il rilassamento dei muscoli per ridurre attivamente lo stress. Inoltre, le tecniche di respirazione meditativa, utilizzate coscientemente nei momenti di stress, sono estremamente efficaci: chi si concentra sulla propria respirazione nasconde pensieri o influenze inquietanti e crea così in mezzo a stress piccole isole di riposo.

E: Questi metodi di rilassamento hanno un'influenza misurabilmente positiva sul sistema immunitario. Inoltre, stare insieme con la famiglia, gli amici e i conoscenti, ascoltare musica, ballare e fare esercizio fisico regolare sotto forma di camminare e attività fisica sono modi efficaci per alleviare lo stress.

Ecco alcuni rilievi di stress a colpo d'occhio:

  • I rimedi di erbe con valeriana o luppolo contribuiscono al calmare, contro gli stati d'animo depressivi aiuta l'erba di San Giovanni.
  • L'olio essenziale di melissa ha un effetto antispasmodico e calmante. Un'applicazione è particolarmente raccomandata per disturbi del sonno nervoso e irrequietezza. Accoppiato con un massaggio, contribuiscono in modo particolare al rilassamento.
  • Vale anche la pena provare i fiori di Bach: Impatiens aiuta contro l'impazienza, Elm li rafforza quando è troppo allenato, la verbena ha una netta necessità di riposo.
  • Il trattamento con digitopressione è solo a mano. Con la pressione e l'attrito in certi punti del corpo, il flusso costante di energia vitale dovrebbe essere di nuovo messo in moto. La digitopressione può anche essere utilizzata per rilassare i muscoli angusti, combattere il mal di testa e i problemi di concentrazione, eliminare la stanchezza e aumentare il benessere.
  • Rilassamento muscolare progressivo, allenamento autogeno, yoga o altre tecniche di rilassamento aiutano a gestire meglio lo stress.
  • La respirazione pacifica è rilassante perché apporta ossigeno ed energia al corpo.
Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento