Occhiali da sole per la protezione degli occhi

La luce del sole è dannosa per gli occhi: le conseguenze a lungo termine sono la "cataratta" e la cecità della vecchiaia. La degradazione dello strato di ozono aumenta la pericolosa radiazione ultravioletta. Una buona protezione degli occhi è quindi importante perché l'occhio ricorda ogni raggio di sole. Secondo gli esperti dell'ospedale universitario di Bonn, i buoni occhiali da sole non sono solo un giocattolo inutile, sono anche un must per i bambini.

snow-blindness

Ci sono buone ragioni per non esporre i tuoi occhi alla luce solare intensa, specialmente nei mesi estivi in ​​mare e in montagna. "In luce molto forte, siamo spesso accecati malgrado i meccanismi di protezione dell'occhio incorporati, ma questo viene spesso ignorato dai bambini", afferma il professor. Frank Holz, direttore della clinica oculistica dell'ospedale universitario di Bonn. Ma con un eccesso di luce solare, la congiuntiva può infiammare o addirittura la cornea - la conseguenza acuta è la cosiddetta cecità da neve.

I bambini sono particolarmente a rischio di radiazioni UV

Soprattutto gli occhi dei bambini sono particolarmente sensibili perché l'autoprotezione non è ancora completamente sviluppata e i raggi luminosi cadono liberamente sulla retina. Questo è particolarmente ricco di cosiddetti acidi grassi insaturi, che formano radicali liberi da luce intensa. La retina è esposta a "stress ossidativo".

Anche se la retina umana ha molti fattori protettivi, possono anche essere abusati. Soprattutto la lettura sotto il sole cocente non è consigliabile, perché in questo caso la luce solare riflessa dal foglio bianco è sempre focalizzata su un punto nell'occhio.

Danni all'obiettivo e alla retina

"Il danno permanente alla lente e alla retina che danneggiano la vista è indolore e non si noterà per anni", afferma il professor Holz. Le conseguenze a lungo termine includono una cataratta, la cosiddetta cataratta o degenerazione maculare, una malattia retinica in cui il sito della visione più acuta è danneggiato. È la principale causa di cecità nella vecchiaia. Tuttavia, per evitare la sensibilità permanente all'abbagliamento degli occhi, gli occhiali da sole non dovrebbero essere indossati costantemente, tra l'altro, al chiuso.

Occhiali da sole di migliore qualità

Solo occhiali da sole con lenti di alta qualità che assorbono completamente i pericolosi raggi UV proteggono efficacemente l'occhio. D'altra parte, solo una lente con una tinta forte è pericolosa. Quindi, la pupilla umana si espande spontaneamente attraverso l'oscuramento. "Se qui manca il filtro giusto nella gamma di luce blu e luce ultravioletta, viene trasmessa ancora più luce nociva alla lente e alla retina", avverte il professor Holz.

Quindi, quando acquisti occhiali da sole, devi prestare attenzione alla qualità:

  • Le caratteristiche di qualità sono il marchio "UV-400" e il marchio "CE".
  • I buoni occhiali non hanno difetti come bolle d'aria, danno all'ambiente un'erosione e sono resistenti ai graffi.
  • Gli occhiali gialli e verdi distorcono i colori e soprattutto i colori del segnale non sono percepiti bene. Al contrario, una tinta marrone o grigia è l'ideale.
  • Un grande vetro protegge dalla luce laterale.

Gli occhiali per bambini dovrebbero avere lenti in plastica

Poiché le schegge di vetro a rottura e quindi il rischio di lesioni è elevato, i bambini dovrebbero indossare occhiali da sole con occhiali di plastica. Offrono anche protezione contro possibili incidenti "meccanici".

Oltre a un efficace filtro UV, un buon paio di occhiali da sole per bambini offre una protezione laterale aggiuntiva contro le radiazioni disperse da superfici riflettenti. "Idealmente, i genitori dovrebbero consultare l'oftalmologo per regolare gli occhiali e far testare le lenti per la protezione dai raggi UV", consiglia il professor Holz.

Occhiali da sole: le categorie di protezione dall'abbagliamento a colpo d'occhio

  • Categoria 0: trasmissione luminosa dall'80 al 100 percento, filtro molto luminoso, per le sere
  • Categoria 1: trasmissione della luce dal 43% all'80%, filtro da leggero a medio, ideale per i giorni nuvolosi e la città
  • Categoria 2: trasmissione della luce dal 18 al 43 percento, filtro universale scuro, particolarmente adatto per l'estate, in realtà la perfetta protezione dall'abbagliamento per le nostre latitudini
  • Categoria 3: trasmissione luminosa dall'8 al 18 percento, filtro molto scuro, adatto per climi meridionali, zone di acqua brillante, spiaggia e montagne
  • Categoria 4: trasmissione della luce dal 3% al 8%, filtro estremamente scuro, troppo buio per il traffico, adatto per alte montagne e ghiacciai
Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento