Gli anziani mangiano troppo poco

Un contenuto energetico troppo basso e una cattiva composizione dei pasti caratterizzano la nutrizione della maggior parte degli anziani. Attraverso i pasti, non ottengono ciò di cui hanno disperatamente bisogno: un apporto nutrizionale adeguato e basato sulla necessità. Spesso una malnutrizione è il risultato. Nella vecchiaia, la domanda di energia diminuisce a causa del calo dell'attività fisica, ma la domanda di vitamine, oligoelementi e acidi grassi essenziali rimane invariata - il fabbisogno proteico è ancora più elevato. La rivendicazione della composizione del cibo aumenta di conseguenza, è necessaria una maggiore densità di nutrienti.

Cause della malnutrizione nella vecchiaia

Ma ciò che gli anziani consumano raramente soddisfa questi requisiti. Minestre di latte, budino, verdure cotte, poca carne e certamente niente pesce - è quello che assomiglia spesso alla dieta. Il cibo perde importanza e non dà più piacere. Shopping e preparazione sono problematici, il cibo fresco è usato raramente, il cibo multi-riscaldato è sempre sul tavolo. Gli anziani domiciliari sono particolarmente a rischio di sottopeso.

La solitudine rovina l'appetito, l'assunzione di farmaci, problemi con l'apparato masticatorio, molteplici malattie aggiuntive e la mancanza di esercizio fisico favoriscono la riduzione del consumo al minimo. Un basso apporto di carne è anche una delle ragioni dell'insufficiente apporto proteico, che causa il deficit proteico nel 30-65% delle ospedalizzate e nel 50% delle case di cura.

Gli anziani magri hanno bisogno di cibo da astronauta

Gli anziani in continua diminuzione e sempre più magri sono considerati normali. Le istituzioni infermieristiche mancano di personale e tempo per prendersi cura dei loro pasti. La disfagia provoca ansia durante il pasto, cibi fuori dalla bocca fanno sì che le persone anziane per vergogna e imbarazzo in compagnia del compagno di stanza a malapena mangiano. Questo porta spesso alla malnutrizione nella vecchiaia.

Spaventosamente, molti medici si limitano a prescrivere integratori vitaminici che non forniscono energia e nessuna proteina. È anche incomprensibile che il cibo degli astronauti, che fornisce una composizione ideale di sostanze nutritive ed è adattato ai quadri clinici più diversi, è stato a malapena usato finora. Questo è un supporto semplice e affidabile per gli anziani.

Prevenire la malnutrizione in età avanzata

Metodi semplici come guardare in frigorifero o chiedere una modifica delle dimensioni del vestito forniranno informazioni utili. Se una fornitura orale non è più sufficiente, Sondenkost può compensare la carenza di cibo. Una qualità di vita accettabile nella vecchiaia è possibile solo se il bisogno fondamentale di cibo è soddisfatto in modo soddisfacente. Questo è importante tanto per gli anziani quanto per i bambini, ma non è chiaro per la popolazione. Nessuno dovrebbe licenziare il sottopeso come un'età normale e accettata.

La Society for Nutritional Medicine and Dentistry eV fornisce supporto attraverso il suo servizio di consulenza nutrizionale.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento