Borsite (borsite)

La borsite, nota anche come borsite, di solito si manifesta in articolazioni particolarmente stressate come spalle, gomiti o ginocchia. Mentre inizialmente l'infiammazione si nota solo da una leggera sensazione di sfregamento, nel tempo possono verificarsi sintomi come dolore severo, arrossamento e surriscaldamento dell'area interessata. Per il trattamento della borsite, di solito viene scelto un trattamento conservativo - in alcuni casi, tuttavia, può essere necessaria una rimozione chirurgica della borsa.

Cosa sono le bursae?

Le borse sono strutture di tessuto piatto che servono ad ammortizzare le superfici dure e le strutture morbide del corpo. Contengono il liquido sinoviale e consentono quindi movimenti fluidi. Le borse si trovano solitamente vicino alle articolazioni, come le ginocchia, le spalle oi gomiti. Inoltre, si verificano in parti del corpo in cui la pelle o i muscoli si trovano direttamente su un osso.

Alcuni gruppi professionali come piastrellisti o addetti alle pulizie, ma anche lottatori, giocatori di hockey e tennis e giocatori di pallavolo e mano hanno un aumentato rischio di borsite. Perché lo stress prolungato - come la costante in ginocchio durante il lavoro - sono la causa principale della borsite.

Cause di borsite

La borsite può essere causata da varie cause. Di solito è causato da infezioni, ferite o irritazione costante. Inoltre, l'artrosi e l'artrite, malattie metaboliche come la gotta e malattie infettive come la tubercolosi o la gonorrea aumentano il rischio di borsite.

Soprattutto spesso una borsite è innescata da un sovraccarico di pressione. Causa sono movimenti persistenti o ricorrenti, come si verificano durante la corsa a lunga distanza, ma anche durante il rivestimento. A causa del carico continuo, si verificano le lesioni più piccole che possono portare all'infiammazione della borsa.

Se una lesione esterna è la causa di una borsite, viene fatta una distinzione tra due forme diverse:

  • L'impatto esterno come un impatto al ginocchio può provocare il riempimento di sangue e l'infiammazione della borsa.
  • Una ferita aperta vicino alla borsa può consentire ai batteri di entrare nella ferita e innescare la borsite batterica.

Sintomi tipici della borsite

Con una borsite i sintomi inizialmente appena notevoli si verificano - spesso si nota una sensazione di bruciore o lieve sfregamento. Se l'articolazione continua a essere stressata, i sintomi di solito aumentano: può portare a forti dolori (specialmente alla pressione), surriscaldamento e arrossamento della zona interessata e un significativo gonfiore. Ciò è dovuto all'accumulo di liquido in eccesso nella borsa.

La borsite è particolarmente comune nelle articolazioni che sono pesantemente caricate. Questi includono la spalla, il gomito, l'anca, il ginocchio e la caviglia. Se è interessata una borsa vicino a un'articolazione, l'aumento di volume può limitare il movimento dell'articolazione. Frequentemente, le persone colpite prendono un controllo e non gravano completamente sull'articolazione colpita.

In alcuni casi, la borsite può diffondersi al tessuto circostante, causando arrossamento delle estremità e sintomi generalizzati della malattia come gonfiore dei linfonodi, febbre, stanchezza e affaticamento. Se la borsa si trova in profondità sotto la pelle, di solito solo il dolore indica un'infiammazione. Altri sintomi sono generalmente assenti.

Tratta una borsite

Normalmente la borsite guarisce da sola entro poche settimane. Fino ad allora, il dolore acuto può essere trattato bene con unguenti o gel rinfrescanti. Anche gli impacchi freddi aiutano ad alleviare il dolore. Tuttavia, questi non dovrebbero entrare in contatto diretto con la pelle, altrimenti potrebbe verificarsi congelamento. I trattamenti termici dovrebbero essere evitati.

Affinché la borsite guarisca, si consiglia di immobilizzare l'articolazione interessata con una benda o una stecca per un po 'di tempo. Tuttavia, la protezione dovrebbe essere solo temporanea, perché se l'articolazione non viene spostata troppo a lungo, in determinate circostanze può portare a restrizioni persistenti del movimento.

Pertanto, è consigliabile spostare delicatamente l'articolazione lentamente dopo un breve periodo di riposo e senza carico. I medici prescrivono spesso la fisioterapia per la borsite in modo che l'articolazione venga prima spostata sotto la guida.

Le medicine aiutano contro il dolore

Per alleviare il dolore associato alla borsite, possono essere considerati analgesici come ibuprofene o diclofenac. Questi farmaci non solo riducono il dolore ma inibiscono anche la risposta infiammatoria. Questo ha un effetto positivo sul processo di guarigione. In caso di forti dolori, gli anestetici locali possono essere iniettati direttamente nella rispettiva articolazione.

Se la borsite è causata da un'infezione batterica, un antibiotico può essere assunto se necessario.

Rimozione chirurgica della borsa

Se l'infiammazione si è attenuata, ma la borsa si è comunque sentita come un cuscino, il liquido accumulato deve essere rimosso mediante una puntura. Tuttavia, la rimozione chirurgica dell'intera borsa è raramente necessaria.

Un'operazione viene eseguita, ad esempio, quando nella borsite cronica i sintomi non si placano o si ripetono ancora e ancora. La borsite cronica colpisce spesso fianchi e gomiti. Nella borsa, le pareti intermedie del tessuto connettivo possono crescere e si formano depositi calcarei.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento