Brividi - Muscolatura fuori controllo

I brividi (Febris undularis) sono una sensazione di freddo esterno ed interno, che è accompagnato da tremori muscolari e spesso si verifica in concomitanza con la febbre. I brividi sono molto simili ai brividi dei muscoli scheletrici per una maggiore produzione di calore. Nel tremare principalmente i muscoli grandi, cioè i muscoli della coscia e della schiena, i muscoli masticatori si contraggono molto rapidamente e poi si rilassano nuovamente. In questo modo il corpo vuole produrre calore.

Brividi come sintomo

Il corpo sano è in grado di mantenere 37 gradi Celsius attraverso il normale metabolismo. Tuttavia, a causa dell'infezione, gli agenti infiammatori possono aumentare il set point della temperatura corporea centrale attraverso il centro di regolazione del calore nell'ipotalamo del cervello. Quindi deve essere prodotto ulteriore calore, solo per i brividi. Volontariamente, questo "tremito muscolare" che dura diversi minuti e corre sotto forma di attacchi, per non influenzare.

I sintomi di un brivido nel senso, non c'è davvero, perché il brivido stesso è un sintomo. Ma ci sono sintomi di accompagnamento. I brividi muscolari causano uno sforzo tremendo sul corpo. Pertanto, una spinta brivido è spesso associata a grave sonnolenza. Inoltre, soprattutto in caso di febbre, brividi e febbre da infezione in associazione con mal di testa e dolori muscolari.

Le cause dei brividi

I brividi si verificano nel contesto delle malattie infettive febbrili. Questo può essere un raffreddore o influenza (influenza). Poiché i bambini con la febbre si alzano facilmente, hanno anche più brividi.

I brividi possono anche verificarsi a seguito delle seguenti malattie:

  • polmonite
  • scarlatto
  • avvelenamento del sangue
  • erisipela
  • Tetano (tetano)
  • Typhus accoppiato con grave diarrea
  • pielonefrite
  • Infiammazione dell'epididimo
  • prostatite
  • avvelenamento da funghi

Chiunque sia stato in un paese tropicale deve ricordare che i brividi possono anche verificarsi a causa di malaria, febbre gialla, antrace e vaiolo. Anche un attacco acuto di glaucoma, cioè un aumento improvviso e acuto della pressione intraoculare, del colpo di calore e del colpo di sole possono causare brividi senza febbre. I brividi sono simili nel ritiro o nell'ipertiroidismo.

Brividi - cosa fare?

Se è certo che i brividi sono il risultato di un raffreddore o influenza, di solito non è necessario vedere un medico a causa di un brivido. Tuttavia, l'influenza stessa può richiedere la visita di un medico.

Per tutte le altre cause, tuttavia, ha senso andare dal dottore. Prima chiarirà quali sono le cause prendendo un'anamnesi, esami del sangue, ascoltando i polmoni e la palpazione dei linfonodi e, se necessario, studi di imaging. Quindi può essere trattato correttamente.

Brividi di freddo

Se si tratta di un raffreddore o influenza, rimedi casalinghi come bagni caldi, tè riscaldanti e rotoli di polpaccio freddo (contro la febbre) aiutano o il paziente è coperto con diverse coperte per fare una cura di sudore. Per gravi disturbi, se necessario, utilizzare un farmaco analgesico e antipiretico.

Oltre alla medicina convenzionale possono anche essere usati i rimedi domestici omeopatici. Ad esempio, in brividi e febbre, Aconitum napelles (blue monkshood, Sturmhut) D200, Belladonna D200 - soprattutto quando martellante mal di testa in combinazione con febbre e brividi - e una corteccia preparata appositamente del Chinarindenbaum rosso sono adatti come misura di riduzione della febbre.

Brividi a causa di infezione

Se si tratta di una malattia infettiva e il patogeno è già stato determinato dal medico, di solito è necessario che un agente patogeno batterico prenda un antibiotico. Nella maggior parte dei casi, con sintomi gravi e brividi di febbre, è necessario un farmaco antidolorifico e antipiretico.

Se si tratta di un glaucoma, la malattia sottostante deve essere trattata rapidamente, cioè la pressione negli occhi deve essere abbassata immediatamente.

Brividi in caso di colpo di calore o colpo di sole

Se si tratta di un colpo di calore o di un colpo di sole accompagnato, ad esempio, da forte mal di testa, nausea e / o vomito, il corpo deve essere raffreddato. I rimedi casalinghi come asciugamani freddi, bagni e impacchi per il polpaccio sono l'ideale per questo. Bisogna fare attenzione per garantire un'adeguata idratazione, con il maggior numero possibile di bevande che siano ricche di minerali per compensare eventuali perdite di elettrolita.

Prevenire i brividi

Non ci sono misure preventive contro i brividi - a parte tutto ciò che aiuta ad aumentare il sistema immunitario, come il sonno sufficiente, la nutrizione sana, l'indurimento e l'evitare lo stress cronico.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento