Eczema - alternative di trattamento

L'alfa e l'omega del trattamento della dermatite atopica sono la costante cura della pelle - anche nei periodi liberi da prurito. Inoltre, tutte le misure che aiutano a rafforzare la salute generale e l'aiuto psiche. Scopri di più sulle diverse opzioni di trattamento per la dermatite atopica qui.

misure generali

  • Buona cura della pelle, evitare frequenti lavaggi, senza saponi alcalini e detergenti
  • Non indossare indumenti di lana o fibre sintetiche
  • Uso di biancheria intima di puro cotone
  • Uso di detersivi privi di enzimi per vestiti piccoli
  • Risciacquare la biancheria diverse volte con acqua
  • Indossare guanti di cotone per lavori domestici a secco
  • Indossare ulteriori guanti di plastica o di gomma per lavori bagnati (senza guanti di gomma direttamente sulla pelle)
  • Protezione contro le tossine chimiche e fisiche
  • Uso regolare di creme per la protezione della pelle
  • Evitare fluttuazioni estreme di temperatura
  • Dust misure correttive
  • Non stare in un ambiente polveroso
  • divieto di nicotina
  • Evitare il contatto con animali da pelliccia
  • Mancanza di animali domestici (alto rischio di sensibilizzazione per peli e pelle animale, in particolare cavia, criceto, gatto, cavallo e cane in ordine decrescente)
  • Misure dietetiche: evitare spezie speziate, caffè forte, alcol concentrato, birra

Situazioni in cui è necessario l'aiuto medico

  • Quando l'eczema è rosso, doloroso e particolarmente caldo o secernendo una secrezione.
  • Se oltre all'eczema si verifica tosse e / o dispnea.
  • Se si notano gli effetti collaterali dei farmaci.
  • Quando a lavoro l'eczema peggiora.

Fattori che causano o esacerbano la dermatite atopica

  • L'inalazione di sostanze che spesso causano un'allergia: polvere domestica, peli di animali domestici, polline
  • Contatto con la pelle con sostanze che irritano la pelle: detergenti, ambiente umido, lana, tessuti sintetici, ecc.
  • sudore
  • Aria secca, stanze polverose, fumo
  • Stress mentale: stress, stati d'animo depressivi, ansia
  • Alimenti che possono essere allergici: uova, prodotti a base di latte vaccino, noci, pesce, ecc.
  • Additivi alimentari: in caramelle colorate, conserve
  • Gli alimenti che sono stati trovati per essere irritanti: cibi acidi (succhi, agrumi), spezie calde, alcool

Comportamento che porta al miglioramento della dermatite atopica

  • In linea di principio, tutti i fattori di rischio dovrebbero essere evitati.
  • Se possibile, i bambini dovrebbero essere allattati al seno, in quanto ciò potrebbe ridurre l'insorgenza di allergie.
  • Dovrebbe essere preferito l'abbigliamento in cotone arioso. In generale, una temperatura ambiente più fredda è vantaggiosa.
  • La pulizia della pelle deve essere eseguita con saponi privi di alcali e idratanti e, soprattutto, non troppo spesso. La cura avviene ogni volta dopo il lavaggio e, altrimenti, meglio più volte al giorno applicando creme unte. Questi possono anche contenere urea nell'eczema. Inoltre, si raccomandano bagni d'olio.
  • Le allergie sono determinate anche omettendo le sostanze in questione per almeno tre settimane. Se la sostanza viene poi delicatamente provata di nuovo a bassa concentrazione e poi la malattia è peggiorata, è probabile che si tratti di allergia a questa sostanza. Il contatto dovrebbe essere evitato in futuro. Questa procedura è particolarmente raccomandata per il cibo. In casi estremi, è richiesta una dieta in cui vengono somministrate solo patate e riso. Nei bambini più grandi, i test allergologici possono essere effettuati da specialisti.
  • Si può spesso dire che l'eczema migliora quando le persone nell'ambiente si comportano diversamente. Questo comportamento "migliore" può essere praticato. Se la persona malata soffre di conflitti mentali, le cause dei conflitti dovrebbero essere eliminate. Qui aiuta se i malati sono costantemente supportati in decisioni difficili. A volte una psicoterapia - a cui devono partecipare anche i caregiver - è utile.
  • Il cambiamento climatico (clima marino o clima altitudinale superiore a 1500 metri) di solito ha un effetto favorevole, ma può tornare rapidamente quando si ritorna al vecchio ambiente. È necessaria cautela con vaccinazioni e iniezioni.

Ulteriori suggerimenti

La base del trattamento della pelle è l'applicazione di creme contenenti urea. Questo dovrebbe essere fatto meglio più volte al giorno più sottile di una volta. Inoltre, si raccomandano bagni idratanti all'olio. Quando l'eczema "sboccia", la strategia di trattamento ottimale dovrebbe essere cercata insieme al medico curante. Nei casi più gravi, vengono utilizzati anche preparati contenenti cortisone, possibilmente anche in forma di compresse.

A causa del prurito costante e per coloro che soffrono di presunta antiestetica, la psicoterapia della pelle può essere utile. In caso di malattie gravi, il contatto con un centro specializzato dovrebbe essere stabilito in una fase precoce, che generalmente sosterrà un trattamento olistico che tenga conto della dieta. Esistono numerosi gruppi di auto-aiuto per le persone con neurodermatite, che sono anche organizzate a livello nazionale.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento