pneumonic

Quando si parla della peste, le immagini del Medioevo sono inevitabilmente infestate da condizioni non igieniche, innumerevoli topi e molte regioni deserte - dopo tutto, le epidemie di peste nel Medioevo hanno causato più di 20 milioni di vite. Ma anche oggi, i batteri della peste sono mortali per 1.000-3.000 persone all'anno, più recentemente la piaga polmonare che è scoppiata nel nord-ovest della Cina.

Pest - che cos'è?

La peste è una malattia batterica che può essere molto diversa: nel peggiore dei casi, porta alla morte polmonare entro pochi giorni fino alla morte, la variante innocua porta ad una leggera reazione influenzale del corpo con febbre e malessere (forma di parassita abortiva). I batteri della peste possono essere trasmessi agli esseri umani attraverso morsi di una pulce infetta o essere trasmessi come un'infezione da goccioline, ad esempio quando si tossisce da uomo a uomo.

Quante volte hai pestilenze e dove si verificano?

Mentre l'Europa e l'Australia sono considerate prive di parassiti, ci sono aree in Asia, Africa e America dove si verificano ripetutamente epidemie di peste regionali. In via di estinzione a tutte le persone che hanno un contatto diretto con gli animali: cacciatori, veterinari, ma anche pastori o altre persone che vivono insieme ai loro animali. Soprattutto in condizioni igieniche sfavorevoli e in aree con un basso tenore di vita, in cui molte persone - e anche animali - vivono insieme in uno spazio ristretto, le pulci infette possono anche infettare l'uomo oltre a ratti e altri roditori. Anche se non vengono fornite le condizioni per la diffusione a livello mondiale di un branco di infezioni come nel Medioevo, ogni anno viene localmente limitato a focolai di parassiti limitati, che a volte richiedono diverse centinaia o anche un migliaio di morti. I paesi dell'Uganda, del Congo, dell'India e della Cina sono stati colpiti negli ultimi anni - ma anche nel sud-ovest degli Stati Uniti ci sono a volte malattie da peste nei proprietari di gatti, i cui animali catturano i cani della prateria malati.

Peste bubbonica, piaga polmonare - dov'è la differenza?

Le diverse forme di parassiti sono in realtà causate dallo stesso agente patogeno. Nel caso della peste bubbonica, il gonfiore linfatico locale dei linfonodi si verifica localmente nel sito del morso - i linfonodi e le vie possono formare rigonfiamenti fino a 10 centimetri di spessore (da cui il nome). D'altra parte, il malato di peste mostra forte febbre, sintomi influenzali, forse incoscienza. La peste bubbonica è spesso in una Pestsepsis (sepsi = avvelenamento del sangue), in cui i batteri sono dispersi con il sangue in tutti gli organi, dove portano a sintomi di malattia. Mentre una piaga bubbonica è fatale in circa la metà di tutte le malattie, la sepsi da peste senza un trattamento antibiotico mirato è quasi sempre fatale - dopo solo 1-2 giorni.
Il quadro clinico della piaga polmonare è altrettanto fatale. Anche lì, fino al 95% di tutti i pazienti muore entro pochi giorni - probabilmente perché il contatto diretto dei patogeni con i polmoni rende anche possibile che il sistema immunitario del corpo combatta l'infezione troppo tardi. Quella tosse colpita, si sviluppa dopo breve tempo espettorato sanguinoso e un fallimento polmonare con mancanza di respiro e pressione sanguigna al cuore. A volte, la peste inizia anche con un mal di gola, che, tuttavia, come la peste bubbonica senza trattamento può degenerare in una sepsi peste. Solo la piaga abortiva è una variante innocua associata a sintomi moderati di raffreddore. Se sei sopravvissuto a un attacco di peste, c'è un'immunità permanente a questa pericolosa malattia.

Cosa si può fare con una malattia della peste?

Se si sospetta una piaga, la somministrazione rapida di sostanze antibiotiche come la streptomicina, la tetraciclina o la doxiciclina è di solito salvavita - che può ridurre la mortalità al di sotto del 20%. La rilevazione dei patogeni nel sangue garantisce la diagnosi, ma di solito è iniziata a causa del drammatico decorso della malattia prima che sia disponibile un risultato.
Inoltre, la distruzione delle pulci infette mediante insetticida e il controllo dei roditori nelle aree colpite gioca un ruolo speciale. Queste misure impediscono ad altre persone di essere infettate con i patogeni.

Come prevenire una pestilenza?

Le misure protettive contro le punture di pulci in aree note per epidemie di peste, come la copertura delle gambe e moderni repellenti per insetti, sono ovvi per le persone che vivono in aree vulnerabili come i roditori. Se si è in possibile contatto con i patogeni, si raccomanda un trattamento antibiotico precauzionale per diversi giorni. Sebbene ci sia un vaccino contro il Pesterreger, ma è solo efficace e poco tollerato.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento