Nessun argomento tabù: parassiti in casa

In molti armadietti di cucina, dietro il battiscopa, nel seminterrato e sotto i materassi brulicano, gattonano e li mangiano: acari, scarafaggi, topi e topi, coleotteri, tarme, formiche e cimici - loro e molti altri sono ospiti della casa non invitati, il modo migliore il prima possibile, prima che causino più danni. Perché alcuni di questi parassiti trasmettono malattie. Ma non sempre si deve usare la chimica concentrata: ci sono una serie di semplici mezzi e trucchi che sembrano veloci e quasi sempre affidabili.

Parassiti nell'appartamento

A volte li vedi, di notte, molto fugaci, e se guardi da vicino se ne sono andati di nuovo - perché più timidi alla luce del giorno: il discorso è di scarafaggi, chiamati anche scarafaggi. Anche il pesce rosso e le cimici, i ratti e i topi sono visti raramente.

Falene e scarafaggi nel cibo, d'altra parte, di tanto in tanto volano fuori dalla credenza della cucina - ma poi si sono già diffuse enormemente e si può supporre che diverse generazioni dell'appartamento nelle articolazioni, crepe, armadi, tappeti e vestiti colonizzano. È disgustoso e sgradevole, ma non ha necessariamente a che fare con una scarsa igiene. Molti villeggianti hanno portato inosservato uno scarafaggio da paesi lontani nel loro bagaglio, e non di rado nascondono minuscole larve di coleotteri in farina, cereali o noci e iniziano la loro seccatura segretamente e per lungo tempo inosservati.

volare

Appena fa più caldo fuori, entrano le mosche e le formiche. Particolarmente fastidiosa è la mosca domestica: la "Musca domestica" è lunga 8 mm, è tinta di grigio, decorando il petto di quattro strisce verticali scure. Le femmine depongono 2000 uova principalmente in letame, feci, cumuli di compost e siti di rifiuti, cioè ovunque le sostanze organiche si decompongono.

La mosca ama le escrezioni umane e animali come escrementi o ferite infette. È magicamente attratto dal cibo e lascia patogeni lì - trasmette i patogeni di tifo, colera, dissenteria e poliomielite. Meglio di tutto, è quindi necessario chiudere le finestre con zanzariera e appendere trappole di colla o collettori di nastro adesivo.

formiche

Sono ancora gli ospiti più innocenti della casa: il modo in cui le formiche e le formiche sono comuni nelle latitudini settentrionali. Hanno un corpo marrone e preferiscono costruire i loro nidi in zone sabbiose e soleggiate nei giardini o sui bordi delle strade, spesso sotto pietre e lastre. Il formicaio ama nidificare nei giardini, sotto le pietre, nella corteccia degli alberi, nel prato o nelle colonne del muro. Entrambe le formiche vivono di sostanze zuccherine e carne. Nelle case e nei magazzini, sono attratti da frutta e miele e carne fresca.

Le strade formiche rapidamente formate conducono direttamente ai nidi. Nei vecchi edifici, le formiche possono anche attaccare il legno. Come esca, il sito web del disinfestatore consiglia, è possibile impostare un piatto con un liquido dolce come acqua di miele o acqua di lampone. Una miscela di borace e zucchero in polvere ha lo scopo di distruggere la covata della formica.

Un altro rimedio è il bicarbonato: per una pista di 4 metri è già sufficiente un mezzo pacchetto. Si gonfia gli animali, scoppiano. È meno brutale scacciare le formiche mettendo sul percorso delle formiche succo di limone, olio di lavanda, fiori di lavanda, maggiorana, cannella o foglie di pomodoro.

scarafaggi

Gli scarafaggi (lo "scarafaggio comune") sono i messaggeri della preistoria: oltre 300 milioni di anni fa popolavano la terra, erano sopravvissuti glaciati, terremoti, siccità e anche molti veleni non potevano danneggiarli. Nelle nostre latitudini, si presenta la fulva Blattella germanica, ha una dimensione di circa 13 mm, ha le ali, ma non vola. Le femmine portano pacchi da 20 a 40 uova per quattro settimane, che gettano in tutti i posti possibili. Questi pacchetti di uova sono molto resistenti a causa del loro guscio di chitina. Le larve si schiudono poco dopo che l'uovo è stato rilasciato. Si montano più volte, dopo due o tre mesi si moltiplicano. Le loro abilità sono incredibili: possono scalare pareti e saltare fino a 10 cm.

Ci sono circa 3500 specie di scarafaggi. Nel frattempo, anche lo scarafaggio americano "Periplaneta americanadie", che misura più di cinque centimetri e può volare bene, si dice che avvenga nell'Europa meridionale. Il fatto che stiano semplicemente mangiando tutto, la maggior parte del cibo, naturalmente - il loro ambiente preferito sono le cucine, specialmente le cucine della mensa - le ha salvate per milioni di anni. Mangiano materiale organico di tutti i tipi come tessuto, pelle e carta, ma soprattutto come cibi umidi, morbidi e marci. Gli scarafaggi possono anche sopravvivere circa 40 giorni senza cibo. Ma finché non li vedi, passa un tempo intero e ci sono garantite diverse generazioni se ti capita di vedere uno scarafaggio.

Gli scarafaggi, secondo il giornale dei medici, possono trasmettere molti batteri, virus e funghi. "Il contatto con loro può portare a diarrea, tumore del colon, epatite A, antrace, salmonella o tubercolosi e la muta può causare allergie, ma nelle zone rurali gli scarafaggi sono particolarmente temuti perché possono causare l'afta epizootica nelle stalle".

falene

Ci sono molte falene e scarafaggi che sono particolarmente affezionati al cibo, tra cui la falena di mais, la tignola della farina o la falena della frutta secca. I bruchi della tignola della farina mangiano, tendono e inquinano i prodotti di farina, i prodotti da forno e la frutta secca. Di solito li scopri solo quando il web si è formato - puoi riconoscere molti altri tipi di falene.

Una bottiglia di aceto aperta tra gli alimenti è destinata a scacciare le tarme. È anche possibile utilizzare trappole adesive con feromoni per combattere la frutta secca, la conservazione e le tarme della farina. Queste fragranze attirano i maschi su lunghe distanze per le femmine o solo per la colla. E 'importante, specialmente nel tempo di volo delle falene - da maggio a settembre - per assicurarsi che le finestre siano chiuse da una garza, poiché i maschi sono attirati dalle trappole solo nella casa.

Le tarme di vestiti non amano l'olio di cedro, ma disprezzano anche la lavanda, la salvia, il timo e la canfora. Anche un sacchetto contenente buccia d'arancia essiccata o trifoglio essiccato dovrebbe essere d'aiuto. Inoltre, non amano l'inchiostro da stampa. Un consiglio z. Ad esempio, per gli articoli invernali archiviati: avvolgere gli indumenti prima su carta fine e poi su carta da giornale. Indossa vestiti già infestati in plastica e mettili nel congelatore per un giorno o due.

scarafaggio

Spesso si trova lo scarabeo del grano in casa, il più diffuso in Europa, i cereali nocivi. Come il coleottero del riso, è stato anche introdotto e si riproduce molto rapidamente in calore. Lo scarabeo marrone, a volte nero, non può volare, ma striscia anche un danno enorme. I fotofobi preferiscono nidificare nel mezzo di un gruppo di colture. Il grano del magazzino è meglio attaccato da lui. Come lo scarafaggio di riso, si moltiplica deponendo le uova in grani e pasta. Le larve mangiano chicchi di grano completamente dall'interno.

Ancora più piccolo e completamente flessibile nell'alimentazione è il coleottero di pane piccolo di 3 mm, il lungimirante spesso non lo riconosce - mangia oltre ai prodotti da forno e ai cubetti di zuppa, cioccolato, cibo per animali domestici o pesce essiccato. Anche la pasta sfoglia e la spezia del Cile, carta o cartone non sono al sicuro da loro. Tutto il cibo che è stato attaccato dai parassiti deve essere smaltito immediatamente. Tutto ciò che non era in contenitori sigillati dovrebbe essere esaminato. Gli armadietti e le camere sono accuratamente puliti, ad esempio per aspirazione e soffiati a caldo - questo è particolarmente vero per le crepe e le fessure. L'aria calda uccide le larve avide.

È importante non conservare gli alimenti sfusi negli armadi: i barattoli a vite strettamente chiusi per muesli, riso e pasta hanno dimostrato di essere i migliori. Troppa umidità e calore attirano sempre parassiti, quindi è necessario cercare sempre posti umidi dietro gli armadietti.

Guida via ratti e topi

Tutti sanno che i ratti e i topi trasmettono malattie, le più comuni sono la salmonellosi e il colera. I topi distruggono e contaminano il cibo e si nutrono in case di animali, mordicchiando carta, scatole, stucco, tessuti, isolamento in plastica, pavimenti, porte e cavi, causando danni materiali.

I ratti mangiano tutto, ma sono molto schizzinosi. Grazie al loro senso dell'olfatto e del gusto altamente sviluppato, reagiscono con sospetto all'ignoto. Quindi, possono associare il disagio e la morte dei loro conspecifici con un'esca avvelenata, essi disdegnano l'esca. In tutto il mondo, circa dieci miliardi di ratti uccidono circa un quinto di tutti gli alimenti e i mangimi ogni anno a causa dell'alimentazione e della contaminazione. Attraverso le loro feci e le urine, trasmettono gli agenti causali della salmonellosi, dell'afta epizootica, della febbre suina, del tifo, del colera e di molte altre malattie agli animali domestici, al bestiame e agli esseri umani.

La prevenzione è la migliore protezione: ratti e topi di solito arrivano attraverso finestre di cantina, scarichi e altri ingressi della casa; devono essere bloccati con reticoli e lembi, cibo e cibo o rifiuti come il bidone biologico dovrebbero essere ben sigillati. Non devi mai gettare il cibo nella toilette, attrae i ratti attraverso i canali e attraversano i tubi all'interno della casa. I topi sono venduti con una trementina imbevuta di trementina e posti nei fori del mouse.

L'odore di camomilla, canfora o menta piperita dovrebbe allontanare i topi. I topi inoltre non amano mescolare le foglie di oleandro essiccate e tritate finemente con la sabbia asciutta e spargerle in profondità nei loro buchi. I buchi del mouse sono sigillati con un tappo di trementina in trementina o pepe di cayenna. Anche il pepe di cayenna sugli scaffali li distribuisce.

Il burro di arachidi è l'esca più efficace per le trappole per topi e topi. Inoltre, nel caso di un gran numero di ratti in cantina, i controllori dei parassiti consigliano di irrorare le cantine con calce gialla ogni primavera e aggiungendo il ferro vetrificato (ferro (II) solfato). E infine: un gatto in casa è ancora la migliore protezione!

Chi aiuta i parassiti in casa?

Le persone di contatto competenti per il controllo dei parassiti sono le autorità sanitarie locali, l'Associazione tedesca per il controllo dei parassiti e. V. (DSV), l'Associazione di controllo regionale dei parassiti e. V. o l'Istituto federale per la tutela della salute dei consumatori e la medicina veterinaria. Per inciso, le persone sensibili o le persone allergiche dovrebbero evitare il contatto diretto con repellenti per insetti, che sono disponibili come spray o come evaporatore elettrico. Questo può manifestarsi in irritazione della pelle, formicolio o tosse.

Le zanzariere sopra il letto a repellente per zanzare sono quindi adatte per insetti volanti in camera da letto per persone fortemente colpite da allergie. Scatole di esche o trappole appiccicose sono in genere innocui, ma si dovrebbe in ogni caso consultare la consulenza specializzata.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento