Capelli grigi e i suoi tipici grilletti

Una volta, quando i capelli erano usati principalmente per proteggere dal freddo, oggi sono per la maggior parte un indicatore importante per sentirsi attraenti. I capelli ben curati e naturalmente lucenti sono associati all'aspetto della bellezza sia negli uomini che nelle donne. Chi poi scopre i suoi primi capelli grigi, è spesso scioccato prima. Infine, i capelli grigi sono generalmente associati all'invecchiamento e all'invecchiamento. Ma anche in età molto giovane, i capelli per cause principalmente fisiche possono apparire grigi. Perché i capelli diventano grigi?

Causa di capelli grigi

Visto dal punto di vista anatomico-fisiologico, i capelli sono filo di corno pigmentato. Questo sembra abbastanza sobrio, perché per la maggior parte dei capelli in testa è dedicata molta attenzione e attenzione. Con numerosi shampoo, risciacqui, cure e altri cosmetici soprattutto per i capelli, vengono trattati per preservare il predicato bello.

I capelli non crescono solo sulla tua testa, con la nostra pettinatura di solito colleghiamo anche la nostra personalità. Per la maggior parte, i capelli grigi non si adattano all'ideale della bellezza. Quando i nostri capelli diventano grigi, c'è spesso un grande sforzo per trasformare il grigio in colori. E per portarlo subito: i capelli grigi non sono proprio grigi, ma in realtà incolori. Per l'occhio umano, d'altra parte, i peli incolori appaiono dal grigio al bianco.

Capelli grigi: processo naturale

I nostri capelli sono strutturalmente divisi tra la radice dei capelli esternamente invisibile e il fusto del pelo visibile. Ci sono cellule nelle radici dei capelli, chiamate melanociti, che sono responsabili della colorazione dei capelli. Perché il pigmento colorante della melanina è prodotto nei melanociti.

Un importante prerequisito per la produzione di melanina, tuttavia, è che il nostro corpo produce quantità sufficienti di tirosina, un amminoacido. Se non c'è abbastanza tirosina, non si forma la melanina, invece le bolle d'aria si depositano nel fusto del capello. E questi sono semplicemente grigi. Nel corso degli anni, è un processo completamente naturale che la produzione di melanina rallenta ei peli diventano gradualmente grigi.

Capelli grigi a 20 anni

Per inciso, la produzione di melanina è completamente interrotta ad un certo punto nel tempo e il risultato può essere un cappotto completamente grigio. Di solito, l'incanutimento dei nostri capelli inizia alle tempie, fino a quando l'intera chioma diventa grigia. I capelli grigi non devono essere motivo di preoccupazione. Sono già nella nostra culla, perché da che età i capelli diventano grigi si può far risalire a una predisposizione genetica.

Tra i 25 ei 30 anni, la scoperta dei primi capelli grigi è solitamente attribuibile al naturale processo di invecchiamento. Ma i capelli grigi possono anche essere un segno di malattie gravi e dovrebbero essere esaminati all'età di 20 anni e soprattutto sotto i 20 necessariamente da un medico.

Lo stress e la nutrizione come possibili cause

Una dieta equilibrata e l'evitare lo stress possono aiutare i capelli a mantenere il loro colore naturale dei capelli più a lungo. Perché una carenza nutrizionale, che può essere causata da una dieta squilibrata, può portare al fatto che la melanina può essere prodotta solo in modo insufficiente. L'iperacidità nel corpo potrebbe anche essere una possibile causa di capelli grigi.

I cereali integrali, frutta fresca e verdura sono ricchi di vitamine e acido folico e quindi raccomandati per una dieta equilibrata. L'eccessivo consumo di caffè e alcol, d'altra parte, può portare a conseguenze negative per la salute.

Con il colore, porta visivamente nuovi pigmenti nei capelli

Anche i capelli completamente grigi e ben curati possono sembrare attraenti. Ma chi si sente più a suo agio con il colore sulla testa a una certa età può tingere otticamente i coloranti nei capelli tingendo o colorando. Va notato, tuttavia, che in una tintura sono normalmente inclusi perossido di idrogeno nel colorante. Questi possono filtrare i capelli e attaccare la struttura dei capelli. Chiunque decida di farlo, la tintura professionale è raccomandata da uno specialista.

Un'alternativa alla tintura può anche essere la cosiddetta rinaturazione. Questo risultato può essere raggiunto, che si avvicina molto al colore dei capelli originale e quindi irradia naturalezza. Tuttavia, questo metodo è controverso perché gli acetati di piombo sono inclusi. Inoltre, finora è possibile ottenere solo il colore marrone e nero.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento