Gli occhi - verità ed errori

I nostri occhi sono insieme al naso, le orecchie, la lingua e la pelle ai nostri organi di senso. Grazie ai nostri organi di senso, possiamo percepire stimoli esterni. Questi sono convertiti dall'organo sensoriale in impulsi elettrici e trasmessi al nostro cervello. I nostri occhi ci permettono di percepire gli stimoli luminosi. Ma cosa è buono per gli occhi e cosa li danneggia? Abbiamo messo insieme per te le verità e gli errori più noti intorno ai nostri occhi.

Leggere al crepuscolo danneggia gli occhi

Per i nostri occhi, la cattiva luce è estenuante e li rende stanchi più velocemente durante la lettura: Nel tempo, la vista è sfocata e le lettere a volte sono difficili da riconoscere. Potrebbe anche essere dovuto alla lettura di cattiva luce e mal di testa.

Il rimedio può creare il tuo letto. Perché mentre dormiamo, i nostri occhi possono guarire. Sebbene la lettura al tramonto possa avere un effetto negativo a breve termine sui nostri occhi, il danno permanente dalla lettura in condizioni di scarsa illuminazione non è stato ancora dimostrato.

Indossare occhiali peggiora gli occhi

Gli occhi non si deteriorano solo perché indossi gli occhiali. Ma soprattutto per le persone che indossano gli occhiali per la prima volta, indossare gli occhiali può significare che la propria visione senza occhiali è percepita come peggiore rispetto al passato.

La ragione di ciò risiede nella possibilità di confronto precedentemente mancante. Prima di acquistare gli occhiali, l'intensità della visione era la vista massima per chi ne era affetto, tuttavia, indossare gli occhiali ha ridefinito la visione massima. Se l'ausilio visivo viene interrotto, anche la visione massima diminuisce. Pertanto, la persona colpita è chiara la differenza tra la visione ottimale e la sua visione naturale.

Le carote fanno bene agli occhi

"Le carote fanno bene agli occhi", con questa frase i genitori cercano di rendere le carote saporite per i loro figli. Ma questa affermazione è vera? Quel che è certo è che le carote contengono beta-carotene - un precursore della vitamina A. Quando il grasso viene aggiunto al corpo, può convertire il beta-carotene in vitamina A, motivo per cui il beta-carotene è anche noto come provitamina A. Questo è essenziale per gli occhi, principalmente per vedere al buio.

Oltre alle carote, altri frutti e verdure contengono anche beta carotene. Questi includono albicocche, meloni di melata, mango, broccoli, pomodori o spinaci. Coloro che mangiano sano e vario, non rischiano la carenza di vitamina A. Ulteriori supplementi di vitamina A sono superflui, perché un ulteriore aumento della vista non è possibile attraverso di loro.

Stare seduti vicino alla televisione fa male agli occhi

Sedersi troppo vicino alla televisione a lungo termine non ha conseguenze negative per la vista. Tuttavia, sedere troppo vicino al televisore può causare ustioni agli occhi o occhi stanchi.

Per non sovraccaricare gli occhi, la luminosità della stanza dovrebbe essere adattata allo schermo. A proposito: se i bambini tendono a sedersi molto vicino al televisore, una visione difettosa può essere la causa. Dovresti fissare un appuntamento con tuo figlio presso l'oftalmologo e controllare l'acuità visiva.

Gli occhi possono fermarsi quando socchiudono gli occhi

I genitori spesso avvertono i loro figli di non socchiudere gli occhi - presumibilmente, gli occhi potrebbero fermare altrimenti. Tuttavia, non è stato provato che questo caso possa effettivamente verificarsi. Tuttavia, poiché lo strabismo può avere un effetto negativo, ad esempio, sullo sviluppo della visione spaziale, dovresti - se il bambino cambia più spesso - consultare un oftalmologo.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento