I 7 più comuni disturbi del dolore

I disturbi del dolore possono esprimersi in molti modi diversi. I sintomi vanno dal mal di testa ai dolori reumatici al dolore neuropatico e possono portare a problemi di salute permanenti. Qui vi mostriamo le più comuni malattie da dolore cronico e il loro sviluppo.

mal di testa

Il mal di testa è una delle più comuni sindromi dolorose. Nel corso di un anno, la maggior parte dei tedeschi subisce uno o più attacchi di mal di testa. La notizia consolante: l'incidenza di mal di testa negli uomini e nelle donne diminuisce con l'età. Ci sono due gruppi di mal di testa:

  • Il cosiddetto mal di testa idiopatico primario è inteso come un dolore che non ha altra causa (emicrania, cefalea di tipo tensivo).
  • Sintomi secondari sono quei mal di testa che possono essere attribuiti a una causa, come una sbornia dopo aver bevuto troppo o il mal di testa, che è causato da un'emorragia cerebrale.

mal di schiena

Il mal di schiena è uno dei principali problemi di salute in Germania, come dimostrato da diversi studi negli ultimi anni. Il 10% dei tedeschi è affetto da malattie croniche, il 70% soffre almeno una volta all'anno. La mancanza di esercizio fisico, la spasticità della colonna vertebrale, i conflitti emotivi o il lavoro stressante possono causare mal di schiena.

osteoporosi

Colpisce una donna su quattro di età compresa tra 50 e oltre e uno su sei uomini, per un totale di 6-8 milioni di tedeschi. La statica alterata dello scheletro (ridotta massa ossea e alterata struttura ossea) può causare dolore.

reumatismo

Circa il 15% della popolazione riceve cure mediche almeno una volta all'anno per disturbi reumatici e sempre più giovani. Distinguiamo il reumatismo dei tessuti molli (fibromialgia) con dolore nei muscoli, nei tendini e nei legamenti dell'artrite reumatoide, dove le articolazioni sono infiammate (poliartrite cronica) o danneggiate dall'usura (artrosi).

cancro

In media, il 50 percento di tutti i malati di cancro presenta forti dolori e il 90 percento è in fase terminale. Il dolore è causato dalla crescita del tumore / metastasi o da terapie ricche di effetti collaterali.

nevralgia

Il dolore neuropatico è causato da un danno diretto alle fibre nervose e ai percorsi. Le più comuni sindromi da dolore neuropatico comprendono la polineuropatia diabetica (quasi il 10% di tutti i diabetici ne soffrono) e neurlagie post -osterico (il 20% di tutti i pazienti ha dolore a lungo termine dopo il fuoco di Sant'Antonio).

dolore fantasma

Influisce fino al 70 percento di tutti gli amputati. Il dolore fantasma può verificarsi dopo l'amputazione, quando le cellule nervose che processano il dolore degli arti amputati sono sensibilizzate da un'irritazione di lunga durata. Quindi si inviano segnali per mesi dopo la procedura. Il dolore è come un attacco nella maggior parte dei casi e spesso accompagnato da forti spasmi muscolari.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento