Terapia respiratoria: trattamento delle malattie

La terapia della respirazione riguarda le disfunzioni e le malattie dei polmoni e del tratto vocale. Lavora sia preventivamente sia a seguito di un intervento chirurgico o di una disfunzione polmonare.

Con cosa aiuta la terapia respiratoria?

La terapia respiratoria è principalmente utilizzata per trattare le seguenti deficienze di salute:

  • Prevenire la polmonite (profilassi della polmonite),
  • Sciogliere il muco nella zona polmonare (soluzione di secrezione e trasporto)
  • costruire o supportare un sistema bronchiale stabile. Ciò è particolarmente vero nelle malattie ostruttive come la bronchite cronica, l'asma e la fibrosi cistica.

Questa forma di terapia respiratoria aiuta a ridurre il disagio respiratorio mobilizzando il torace e migliorando la capacità vitale. Il lavoro di respirazione dovrebbe anche essere facilitato dal rilassamento della pelle, del tessuto connettivo e dei muscoli della parte superiore del corpo. Sotto la guida di un terapeuta esperto, è possibile perfezionare la tecnica di respirazione in modo da migliorare l'apporto di ossigeno ai tessuti corporei. Il diaframma è particolarmente importante. La respirazione addominale profonda può essere allenata. Le persone anziane e costrette a letto possono usare la terapia del respiro per prevenire la degenerazione dei loro organi respiratori. Durante la gravidanza, gli esercizi di respirazione sono una parte elementare della preparazione alla nascita.

Terapia respiratoria per malattie

La terapia respiratoria sta diventando sempre più importante in medicina. È stato dimostrato che una corretta respirazione migliora la circolazione sanguigna e quindi ottimizza l'ossigenazione dell'intero organismo. Soprattutto gli asmatici allenano la respirazione in una postura specifica: il posto del cocchiere. Ecco le gambe leggermente distese, i piedi sono completamente a terra, la parte superiore del corpo leggermente piegata in avanti, gli avambracci sono supportati sulle cosce. Così, il petto è alleggerito dal peso della cintura della spalla, puoi respirare più profondamente.

La terapia della respirazione è importante anche per i pazienti con malattie bronchiali croniche o dopo un intervento chirurgico nel torace. A proposito del cosiddetto freno a labbra, una speciale tecnica di respirazione, i bronchi sono rilassati. Respirate normalmente attraverso il naso e lentamente attraverso la bocca. Quando espiri, le labbra sono leggermente compresse come se si stesse espirando contro la resistenza. Questo prolunga la fase di espirazione, che rilassa i bronchi.

Terapia con il respiro

La terapia respiratoria come auto-consapevolezza e auto-aiuto è inclusa tra i cosiddetti rimedi alternativi. Esistono numerosi approcci alla terapia respiratoria come autoconsapevolezza. Tutte le scuole di respirazione presumono che il respiro sia il più intensamente collegato con tutti gli altri livelli dell'essere umano. Tutti gli stimoli che fluiscono dall'esterno o dall'interno della persona possono quindi cambiare il modo in cui respirano. Pertanto, con il lavoro sul respiro si può penetrare ad ogni livello dell'essere umano e armonizzarlo.

Alcuni terapisti respiratori lavorano con il cosiddetto "respiro subconscio" del paziente, altri con il "respiro volitivo" o il "respiro approvato". Le diverse varianti della terapia con il respiro quindi differiscono in sfumature, ma non nell'approccio di base.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento