aromaterapia

La conoscenza del potere curativo delle erbe è antica. Poiché un apparecchio di distillazione in argilla è stato trovato in una tomba pakistana di 5000 anni, è noto che le erbe erano già utilizzate per la produzione di oli essenziali, forse anche per scopi medici, come l'odierna aromaterapia.
L'aromaterapia con oli essenziali nell'era moderna con il suo nome venne dal chimico francese René-Maurice Gattefossé, che si occupò intensamente delle essenze vegetali. Le sue scoperte sui loro effetti curativi fu pubblicato nel 1936 con il titolo di "Aromaterapia".

Oli essenziali in aromaterapia

Oli essenziali sono oli vegetali leggermente evaporanti (eterei = volatili) con un profumo tipicamente aromatico. Sono i monoterpeni contenuti nella maggior parte degli oli che penetrano facilmente attraverso le membrane cellulari e possono essere rilevati nel sangue dopo pochi minuti. Sono oli essenziali z. B. aggiunti all'acqua del bagno, possono essere assorbiti sia attraverso la pelle, sia con la mucosa nasale e / o bronchiale e quindi trasferire il sangue sugli organi.

Gli oli essenziali hanno un chiaro effetto sul sistema nervoso centrale e, soprattutto, influenzano l'umore. Possono essere sia calmanti che stimolanti e avere un'influenza positiva sull'umore. L'odore crea uno stimolo sensoriale che innesca emozioni e ricordi e influenza varie funzioni corporee.

Gli oli essenziali si depositano sotto forma di piccole gocce di olio all'interno o sul tessuto vegetale. A seconda della loro solubilità e della parte dell'impianto da lavorare, vengono utilizzati metodi diversi per la produzione. Il più comune, tuttavia, è la distillazione a vapore. Gli oli essenziali sono utilizzati principalmente come additivi per inalazioni espettoranti (es. Eucalipto), in bagni interi e parziali, come impacchi e impacchi, come linimenti (ad es. Per favorire la circolazione della pelle), come olio da massaggio, medicine o lampade profumate.

Effetto degli olii essenziali

Gli oli essenziali possono essere usati per trattare nervosismo e stress, oltre a varie malattie. A seconda della situazione, tuttavia, si raccomandano oli aromatici diversi.

  • Freddo: in caso di catarro bronchiale, mal di gola, tosse o naso gocciolante, versare 1-2 gocce di olio di menta piperita in un bicchiere d'acqua e bere a sorso.
  • Massaggio: l'olio da massaggio viene principalmente utilizzato per la stimolazione energetica. Per un olio da massaggio rilassante, mescolare 6 cucchiai di olio di mandorle e 2 cucchiai di olio di jojoba con 25 gocce di olio di lavanda, 10 gocce di olio di rosmarino e 5 gocce di olio di menta piperita.
  • Stress, ansia, irrequietezza: per un bagno contro lo stress, aggiungere 250 g di sale Epsom, 5 gocce di olio di lavanda, 5 gocce di olio di sandalo e 5 gocce di olio di ylang-ylang all'acqua del bagno. Aggiungi prima il sale Epsom, poi gli oli. Bagno di circa 20 minuti.
  • Indigestione: l'olio di menta piperita aiuta contro l'eruttazione e la flatulenza: bevi 1-2 gocce di olio al giorno in succo di frutta, tè o acqua. Per inalazione, versare 1-2 gocce in un bicchiere di acqua calda o palleggiare 2-3 gocce su un fazzoletto. Quindi inalare il vapore o la fragranza. Un ancor più veloce contro il gonfiore è un pezzo di cubetti di zucchero con 5 gocce di olio di anice. Per i bambini, l'olio con il cumino aiuta contro la flatulenza: per farlo massaggia lo stomaco del bambino in senso orario con olio caldo di cumino.

Vale la pena conoscere gli oli essenziali

I sali da bagno con oli essenziali si mescolano rapidamente. Tuttavia, non devono mai essere somministrati non diluiti sulla pelle. Per combinare l'effetto di un olio con la cura della pelle, è adatta una miscela di poche gocce di olio essenziale ed emulsionanti naturali come crema, latte o miele.

Gli oli dovrebbero sicuramente soddisfare elevati standard di qualità: essenziale per la qualità è la purezza. Gli oli diluiti e quindi stirati o prodotti sinteticamente non possono ottenere il pieno effetto. Per ottenere una buona qualità, è meglio contattare farmacie e rivenditori designati.

Attenzione: gli oli essenziali possono causare reazioni allergiche. Dovresti fare attenzione soprattutto ai bambini e alle persone allergiche.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento