Allergie su montature per occhiali

I malati di allergia hanno un momento difficile: mentre un'allergia ai pollini, gli occhiali sono utili, un'allergia al nichel solleva parecchi problemi. Ma ci sono alternative ai telai per occhiali allergici.
Le allergie hanno molte cause e percorsi immunologici.

L'allergia da contatto

Pertanto, la rinite allergica (febbre da fieno) è un'allergia di tipo immediato: il sistema immunitario reagisce in modo esagerato a contatto con il polline immediatamente con attacchi di starnuti, gonfiore delle mucose e occhi arrossati. Chiunque abbia bisogno di un aiuto visivo, ma spesso ha gli occhi rossi e gocce gocciolanti negli occhi per il sollievo, opterà per gli occhiali per motivi pratici.

Al contrario, un'allergia da contatto al nichel è un'allergia di tipo ritardato: possono trascorrere diverse ore a giorni tra l'esposizione all'allergene e la risposta - dermatite da contatto. Si stima che circa il 2% di tutti i portatori di occhiali soffra di dermatite da contatto. Pertanto, un buon ottico chiederà all'inizio se e quali allergie sono conosciute.

Segni di "allergia agli occhiali"

La dermatite da contatto oftalmica non deve essere confusa con arrossamenti sul ponte del naso, tempie o pinne, che sono mere contusioni dovute al peso degli occhiali, scarsa aderenza degli occhialini o composizione del sudore.

La cosiddetta dermatite da contatto sui materiali per gli occhiali, d'altra parte, diventa visibile sotto forma di eczema (prurito, arrossamento, lacrimazione o punti secchi) nei punti di contatto degli occhiali. Sono possibili anche irritazioni su e intorno alle palpebre. Le allergie da contatto sono una buona alternativa per le allergie da contatto.

Quali occhiali sono adatti?

Tuttavia, se la scelta è stata fatta su occhiali, escludere materiali che potrebbero causare irritazione della pelle. Se l'allergia non è stata ancora dimostrata, ma è sospettata, è di fronte all'acquisto di un cerotto epicutaneo nella pratica dermatologica.

telai metallici

La maggior parte delle dermatiti da contatto è causata da prese contenenti nichel e rame - metalli contenuti in quasi tutte le leghe. In base alle normative legali, i punti di appoggio degli occhiali (ponte nasale, rivestimento e tempia) devono essere realizzati con materiali anallergici. Ma questo è difficile con i telai metallici. Anche l'acciaio inossidabile, le leghe di titanio e la doratura / doratura contengono nichel.

Chiunque sia già stato in grado di osservare una reazione cutanea con materiali appropriati, ad esempio in cinturini per orologi o gioielli, dovrebbe evitare telai metallici in cui i punti di contatto non siano almeno rivestiti o protetti con "rivestimenti per allergia". Solo i metalli più puri come l'oro fino, il rodio e il titanio puro sono privi di nichel e molto probabilmente saranno tollerati.

cornici in plastica

I telai in plastica, costituiti esclusivamente da poliammide, vetro acrilico o resina epossidica, non presentano problemi. Tuttavia, sostanze come i plastificanti, la protezione dell'invecchiamento, i coloranti e gli antiossidanti, che hanno un potenziale allergenico, vengono frequentemente aggiunti alla plastica pura. E anche nella produzione di occhiali in plastica spesso si usa il nichel, come nelle cerniere o come rinforzo metallico nei templi. Nel tempo, gli ioni di nichel possono penetrare attraverso sottili fessurazioni del materiale e causare dermatiti da contatto.

Se le persone allergiche scelgono telai in plastica, devono essere consapevoli del fatto che il silicone viene utilizzato come materiale per naselli, rivestimento ferretto e altri potenziali punti di contatto con la pelle.

versioni materiale naturale

Da un punto di vista allergologico sono montature per occhiali assolutamente prive di problemi fatte di materiali naturali come legno e corno. In particolare, gli occhiali con corno di bufalo di oggi non hanno nulla in comune con il telaio in corno di un tempo.

L'unica sostanza estranea è l'acciaio inossidabile per le cerniere a molla. Ma loro non entrano in contatto con la pelle. Gli occhiali a corno sono molto robusti, devono essere lubrificati solo occasionalmente. Il materiale si adatta otticamente a chi lo indossa e diventa sempre più bello nel tempo.

Condividi con gli amici

Lascia il tuo commento